In molti puliscono lo specchio così, ma è un errore clamoroso: perché bisogna evitare

Come pulire bene gli specchi in casa? C’è un errore molto comune da non commettere assolutamente, ecco perché.

Gli specchi in casa sono un complemento d’arredo al tempo stesso decorativo e funzionale. Essenziali per guardare la propria immagine riflessa e prendersi cura di se stessi, gli specchi sono anche un elemento che arreda e decora pareti e mobili.

puliscono lo specchio errore clamoroso
L’errore da non fare quando si pulisce lo specchio (sardegnaoggi.it)

Sono molto utili perché creano un effetto visivo per cui si amplia uno spazio ristretto e quindi una stanza piccola può apparire visibamente più grande, gli specchi riflettono la luce e quindi illuminano l’ambiente. Posti correttamente, nei punti giusti, rappresentano un elemento molto importante per rendere più bella e accogliente una casa, con un’atmosfera piacevole.

L’errore comune da evitare nella pulizia degli specchi

Come ogni cosa anche gli specchi necessitano di un’opportuna manutenzione. Vanno puliti e quindi spolverati e lavati periodicamente perché anche su di essi inevitabilmente si deposita la polvere e lo sporco. Come si puliscono gli specchi nel modo giusto? Spesso si commettono degli errori con il rischio di rovinarli anche irrimediabilmente. Ecco cosa non biosgna fare per non danneggiarli.

In molti puliscono lo specchio così evitare
Cosa evitare quando si pulisce lo specchio (sardegnaoggi.it)

Gli specchi non sono propriamente vetro anche se spesso vengono confusi con esso. Per pulirli alla perfezione e quindi renderli lucenti e togliere eventuale opacità in modo che possano riflettere bene chi vi si specchia necessitano della giusta cura.

Molti forse non sanno che con il passare del tempo gli specchi sono soggetti ad un’azione corrosiva interna denominata “cancro dello specchio” per cui si formano delle macchie irreversibili che non possono essere eliminate e che tendono a diffondersi. Uno specchio ricoperto di macchie del tempo spesso può assumere anche un certo fascino perché sa di antico, ma comunque è bene preservarlo da ulteriori danneggiamenti per farlo durare il più a lungo possibile integro.

Tante volte nelle pulizie di casa si usa il bicarbonato di sodio e spesso si pensa che questo prodotto dal grande potere sgrassante e igienizzante vada bene anche per pulire lo specchio. Ma è un errore da non fare: il bicarboanto non è assolutamente adatto. Il rischio infatti è proprio di rovinare lo specchio e soprattutto se dopo esser stato applicato su viene strofinato con un panno o una spugna può causare dei graffi e danneggiarlo per sempre.

L’azione svolta dal bicarbonato è estremamente corrosiva, e se va bene per molte superfici non è indicato per quelle particolarmente delicate, come appunto gli specchi. Il bicarbonato infatti non andrebbe usato neppure sul legno, sul marmo e sulla ceramica. Corrode la superficie esterna e non è possibile rimediare. Un detergente per vetri delicato ed ecologico è la scelta migliore per pulire gli specchi e farli tornare a brillare senza rischiare di rovinarli.

Gestione cookie