Come non pagare legalmente mutuo e affitto e vivere felici: i furbi fanno così

È possibile non pagare mutuo e affitto? Ecco la soluzione, perfettamente legale, che già qualcuno ha adottato.

Mutuo e affitto, rappresentano alcune delle spese fisse più gravose per tutti noi. Acquistare una casa con un mutuo ti permette di costruire un patrimonio nel tempo. Ogni pagamento mensile del mutuo contribuisce ad aumentare la tua equità nella proprietà. Ma questo, evidentemente, non può che avere ripercussioni economiche anche durature sulla nostra vita, dato che i mutui possono essere anche trentennali.

Come non pagare legalmente mutuo e affitto
Sistema per non pagare mutuo e affitto (sardegnaoggi.it)

Il caro-affitti, poi, che interessa ormai tutto il territorio nazionale, non può che essere un altro aspetto da considerare. Ricorderete le proteste degli studenti universitari, alcuni mesi fa. Ma, in realtà, i rincari hanno creato una emergenza abitativa che, per esempio, spinge molte giovani coppie a procrastinare il proprio futuro insieme.

La coppia che non paga né mutuo, né affitto

Sicuramente la questione mutuo e affitto negli ultimi due anni è diventata ingestibile per tantissime famiglie, i rincari hanno trovato, tra le altre cose, anche terreno fertile con variazioni relative al costo della vita, all’aumento delle bollette e quindi a condizioni che in generale continuano a gravare pesantemente sulle casse degli italiani. Avere una via di fuga sembra pura utopia.

Come non pagare affitto e mutuo
La coppia che non paga né mutuo, né affitto – (sardegnaoggi.it)

I protagonisti della nostra storia si chiamano Scott e Sandy Trevethan e la loro storia arriva direttamente dall’Australia. Ma si può perfettamente incastrare anche sulla situazione che vive il nostro Paese. Stanchi dell’aumento esorbitante dell’affitto del loro appartamento a Melbourne, hanno deciso di trasferirsi su una barca.

Hanno acquistato la loro imbarcazione, chiamata “Tenacity” (Tenacia), per 59.000 sterline (circa 78.000 euro), riflettendo la determinazione necessaria per affrontare questa nuova avventura. La coppia ha investito altre 39.000 sterline per renderla abitabile. C’è stato, quindi, un investimento iniziale che, però, sarebbe stato ripagato dalla qualità della vita. Il lavoro da remoto è stato un fattore cruciale per il loro nuovo stile di vita.

Lavorando dalla barca, la coppia si sposta tra Eden, Sydney e Port Macquarie, e recentemente si è stabilita a Manly, Brisbane. Questo li rende ora liberi da mutuo e affitto e, quindi, la convenienza è grande. Anche perché in Australia è gratuito fermarsi in mare aperto con l’ancora.

La loro storia ha attirato l’attenzione dei media mondiali. E i coniugi hanno spiegato che la loro barca funziona come una “mini città”: producono energia elettrica dal sole, eliminando le bollette, e cucinano quasi sempre a bordo, evitando ristoranti e club. La necessità di vestiti è ridotta e non hanno bisogno di un’auto. Una decisione davvero radicale. Voi la prendereste?

Gestione cookie