Migranti libici in arrivo a Cagliari, pronto il piano di accoglienza

Le operazioni di visita e identificazione dei 286 migranti arrivati ieri pomeriggio al Porto di Cagliari a bordo della nave militare spagnola “Canarias” si sono concluse nella notte di venerdì 4 dicembre 2015.

A partire dalle 16 del giorno precedente, protezione civile, Croce rossa, Asl e tutti gli enti coinvolti hanno lavorato ininterrottamente al molo Rinascita per velocizzare le operazioni, anche a causa della temperatura che era calda. In serata, infatti, la Protezione civile ha distribuito 260 coperte.

In totale, sono stati quattro i profughi ricoverati in ospedale a causa di problemi di salute, ma molti altri hanno invece sofferto di casi di scabbia, subito curati dalla Asl e dalla Croce rossa.

Al termine di tutte le operazioni, i migranti hanno lasciato il Porto per raggiungere le varie strutture di accoglienza presenti nella regione. In totale, 1 stranieri sono rimasti a Cagliari, 85 sono stati trasferiti a Sassari, 25 a Oristano e 36 a Nuoro.

Impostazioni privacy