Carcasse di animali e spazzatura varia, riapre il centro commerciale dei rifiuti a Selargius

A circa un anno di distanza dalla prima denuncia del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, a Selargius nella località “Sa Muxiurida”, sono ricomparsi scarti di arredo, materassi, televisori, imballaggi e oggetti vari, che alcuni incivili hanno deciso di liberarsi, senza curarsi troppo del grave danno causato all’ambiente. L’area è diventata di nuovo una discarica a cielo aperto, nonostante il parziale bonifica inizialmente utilizzando dal Corpo forestale e di vigilanza ambientale ed il sequestro preventivo di una parte dell’area.
L’associazione ambientalista ha inoltrato una nuova richiesta a al sindaco di Selargius, alla Provincia di Cagliari, al Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale e al N.O.E. dei Carabinieri per effettuare gli opportuni accertamenti sulla provenienza dei rifiuti e adottare i provvedimenti per la bonifica ed il ripristino ambientale.
Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus auspica un’adeguata, costante attività di vigilanza sulle aree interessate per evitare la diffusione di comportamenti scellerati che mettono a rischio la salubrità dell’ambiente.

Impostazioni privacy